L'Association

Dopo la serata inaugurale dello scorso 8 Ottobre, il 4 Novembre presso l’Istituto Francese di Napoli FRANCOFIL ha tenuto la sua prima Assemblea dei Soci.

Di recentissima costituzione, l’Associazione FRANCOFIL riunisce i docenti e i sostenitori della lingua francese e della cultura francofona in Campania.

Il nucleo dei soci fondatori è rappresentato da insegnanti di francese già militanti nella cellula napoletana dell’ANIF. Chiusa l’esperienza interregionale, essi hanno deciso, d’intesa con IL BCLA di Napoli, di trasferire l’esperienza maturata nell’ANIF facendo convergere energie qualificate e diversificate in una nuova esperienza associativa di più ampio respiro.

Si è così costituita FRANCOFIL, sull’idea del filo rosso che lega quanti promuovono la diffusione della lingua francese in campo educativo-formativo, attraverso percorsi tematici, eventi culturali e scambi tra l’Italia e i paesi francofoni.

A presiedere l’associazione è Liliana Talarico, già Dirigente dell’ITC Mario Pagano di Napoli, il cui impegno a sostegno del francese a Napoli è noto a tutti. Gli incarichi  di Vice-Presidente sono affidati a Jean Lataillade, docente ed esperto formatore teatrale e a Bruno Caccioppoli, docente presso la scuola secondaria di primo grado.

FRANCOFIL opera in Campania in sinergia con altre componenti del panorama culturale: l’Istituto Francese Le Grenoble, che ospita la sede dell’associazione, l’École Française  A. Dumas, l’A.C.I.F. Alliance Française di Avellino, la SIDEF di Caserta, il LEND di Napoli e Salerno.  E’, inoltre, rappresentata da gruppi di docenti a Piedimonte Matese e a Benevento.

Con l’avallo del BCLA nella persona di Yves Philippe Rault, FRANCOFIL propone per il suo primo anno sociale un programma basato su cinque percorsi destinati soprattutto alle scuole: Chanson-Chorégraphie, Théâtre, Slam poésie, Cuisine, Bande Dessinée.  Ad essi affianca incontri singoli di formazione per docenti ed eventi musicali o teatrali rivolti ad un più vasto pubblico.

Évaluer cet élément
(0 Votes)